FANDOM


Urlo1 Sprite1 - Kirby Super Star Ultra Attenzione! Qui sono presenti degli spoiler!
70px-KRTDL Captain Questo articolo è un abbozzo. Miglioralo scrivendo qualche informazione in più. Taranza Artwork - Kirby Triple Deluxe
Sogno Stellare
Imgres-3
Specie: Computer, Stella Meccanica
Sesso: Asessuato
Schieramento: Se stesso
Luogo d'origine: Mondo Access
Prima Apparizione: Kirby: Planet Robobot

"L'obiettivo di questa azienda è sempre stata la prosperità. Sfortunatamente, voi imperfetti, fragili organismi siete un peso"

Sogno Stellare è il computer più potente della galassia, nonché boss finale di Kirby: Planet Robobot.

Aspetto

Sogno Stellare ha la forma di un cilindro di colore bianco, con le estremità nere dotato di ali meccaniche anche esse bianche e dorate con piume azzurre. Su di esso è disegnato un cuore con dei led viola e inoltre possiede un occhio.

Storia

Prima degli eventi di Kirby Planet Robobot

Haltmann, scoprì i progetti di una macchina potentissima in grado di eseguire qualsiasi cosa, successivamente dopo aver trovato le risorse necessarie, costruì Sogno Stellare. Durante un esperimento però, questi spedì la figlia di Haltmann in un'altra dimensione. Haltmann, sconsolato si dedicò allora al potenziamento della macchina, cercando di trovare un modo per far tornare la figlia. Dopo essersi più volte connesso neuralmente con il computer però, quest'ultimo iniziò a cancellare i ricordi del presidente, sostituendoli con l'obiettivo di esportare la prosperità nel cosmo

Kirby Planet Robobot

Dopo essere stato sconfitto da Kirby, Haltmann avvia il computer e indossa un elmetto per comandarlo neuralmente. Quando però interviene Susie, che ruba l'elmetto ad Haltmann intenzionata a vendere il software della macchina a dei potenziali compratori, Sogno Stellare si avvia comunque. Il computer successivamente prende possesso del corpo del presidente e comunica tramite quest'ultimo a Kirby che è intenzionato a eradicare tutte le forme di vita del cosmo per promuovere la prosperità eterna dell'azienda. Detto ciò, vola via intenzionato a compiere il suo progetto. Poco dopo Susie dona a Kirby un'armatura robobot, chiedendogli di fermare la macchina e intanto sopraggiunge Meta Knight con la Halberd. L'armatura si fonde con la navicella e gli eroi partono all'inseguimento di Sogno Stellare. Dopo essere stato sconfitto, questo si fonde con Mondo Access per poter combattere ancora. Si rivelerà poi che il pianeta da invasione non è altro che un'altra Nova meccanizzata che alla fine Kirby, riuscirà a distruggere insieme a Sogno Stellare.

Meta Knight: Il Ritorno

Dopo la sconfitta di Haltmann da parte di Meta Knight, Sogno Stellare si avvierà da solo per poi attivare il protocollo Mastro Spadacino.exe. In questa sfida, il computer creerà una copia di Dark Matter ed una copia di Sectonia da far scontrare con il cavaliere per mettere alla prova le abilità di quest'ultimo. Come ultimo avversario, Sogno Stellare sceglierà Galacta Knight che teletrasporterà nella stanza tramite un portale. Quest'ultimo però, prima di iniziare a combattere, colpirà l'Unità Madre con la sua picca lasciandole un gigantesco squarcio sul "petto" e disattivandola.

Battaglia

La battaglia inizia nei cieli del Pianeta Pop, dove il computer dispiega le ali e inizia ad attaccare la Halberd. Durante tutta la battaglia bisogna schivare gli attacchi tramite la vela aerea, e caricare il distruttore di pianeti usando i detriti che si formano durane i contrattacchi. inoltre bisogna sparare continuamente con l'artiglieria.

Prima fase:

Descrizione: "Dopo essersi fuso con Haltmann , il computer più avanzato della galassia è diventato senziente. Il suo obiettivo è promuovere la prosperità eterna...Eradicando ogni forma di vita!" (Fase 1)

Sogno Stellare attaccherà con delle raffiche di laser, con dei razzi, con dei "cuori", con dei giganteschi cubi codice e con il suo stesso corpo teletrasportandosi ogni tanto. Dopo aver inflitto un danno pari alla metà della vita del boss, questo attaccherà anche con un portale da cui cadranno delle meteore e si proteggerà con uno scudo proiettato dal cuore.

Seconda fase:

Descrizione: "Sogno Stellare sta assorbendo la mente di Haltmann. Grazie alla fusione con la nave spaziale Mondo Access, è diventato un pianeta senziente, senza più padrone nè inibizioni...Deve essere fermato!"  (Fase 2,3,4)

Sogno Stellare si fonderà con il Mondo Access e ci attaccherà oltre che con missili e raggi con delle enormi lettere ologramma e con le zampe/arpioni del pianeta meccanico. Dopo aver perso un determinato numero di vita, dei pezzi di Mondo Access si staccheranno mettendo a luce pian piano il contenuto di quest'ultimo.

Terza fase:

Il guscio attorno a Mondo Access si staccherà del tutto rivelando un redivivo Nova all'interno del pianeta. Questi ci attaccherà con gli oggetti presenti nella sua versione cometa (un segnavento a forma di gallo, una torcia, dei tasti di piano, un orologio da taschino dentato e delle lampadine), con dei raggi laser dagli occhi e con degli ologrammi di numeri, che diverranno man mano più difficili da schivare ogni volta che decrescono verso lo zero.

Quarta fase:

Nova colpirà la Halberd e Meta Knight espellerà una capsula con dentro Kirby e il Mecha contro il boss. Kirby attiverà la trivella gigante del mecha e dopo aver distrutto alcuni scudi utilizzerà Sogno Stellare come punta di trapano per perforare Nova, distruggendoli entrambi completamente.

Se si gioca nell'Arena Finale, Nova aspirerà invece Kirby che dovrà combattere poi contro Nucleo di Nova Galattica in una normale battaglia boss. (Vedi Sogno Stellare.exe)

Curiosità

  • Si pensa che Sogno Stellare sia un pezzo sopravvissuto all'esplosione di Nova Galattica, a supporto di questa il computer si fonde infatti con Nova nella sua seconda e terza fase;
  • Sogno Stellare è la causa dell'incidente avvenuto alla figlia di Haltmann, che ha riattivato il computer solo per poterla "rivedere";
  • L'occhio di Sogno Stellare punta sempre su Kirby, ovunque lui vada;
  • Le lettere ologramma proiettate da Sogno Stellare nella seconda fase formano la scritta "HAL", riferimento sia ad Haltmann che di conseguenza alla Hal Laboratory;
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.